Amilcare l’asinello

maraluna

Amilcare era un buffo asinello, simpatico e giocherellone ma con un brutto difetto: era pigro. La sua pigrizia era conosciuta da tutti gli animali e da tutti gli uomini della fattoria in cui viveva. Quando qualcuno lo chiamava per farsi aiutare in qualche lavoro, Amilcare trovava sempre una scusa: c’era sempre qualcosa di nuovo da…

La favola di Bianca e Neve

stefano

Bianca viveva in cielo, nella parte più in alto, dove il nostro sguardo non può arrivare. Oltre le nuvole, oltre l’azzurro, oltre l’immenso più immenso. Bianca era un po’ discola e si divertiva a fare cose non troppo giuste e lecite. Amava divertirsi, ridere e spesso ricorreva a scherzetti apparentemente innocui ma di grande impatto…

Il vecchio Jack

foto copia

I primi ricordi che il vecchio Jack aveva, erano legati al periodo in cui era poco più che un fuscello, non andava oltre a quelli, quando da piccolo, i grandi alberi che stavano intorno a lui, raccontavano di quando era ancora un semino, portato da chissà dove da qualche uccello di passaggio o forse da…

La leggenda di Vadoetorno

zena

C’era una volta, tanto tempo fa, un paese di nome Vadoetorno. Era un piccolo agglomerato di anime adagiato ai piedi di una collina. Alle sue spalle si scorgevano le montagne e di fronte la pianura terminava sugli scogli e la spiaggia tra i flutti del mare. Ogni mattina, il sole levandosi alto sul mare svelava…

La fiaba piena di favole

antonio copia

Questa è una Fiaba piena di favole. Non fate finta di non aver capito. Ve lo devo ripetere? Che poi, non c’è proprio niente di strano, dato che si tratta di una Fiaba. Nelle Fiabe, da che mondo è mondo, c’è licenza di far accadere qualsiasi cosa, purché… la qual cosa diverta i bambini, almeno…

Il riccio e il coniglio

foto andea gruccia

Durante una forte grandinata il piccolo riccio stava correndo verso il bosco in cerca di un riparo, mentre il coniglietto balzò nella sua tana sotto una maestosa quercia, in attesa che i tuoni si placassero. Avevano in comune la timidezza, ma in ognuno di loro la timidezza si manifestava in modo diverso. Il coniglio si…

L’avarizia del notaio Notarnicola

IMG_1184

Nicola Notarnicola, notaio in Poggibonsi quella sera dopo aver dato una furtiva occhiata all’orologio, notò che erano già le 20.00; si alzò dalla sua scrivania e con meticolosità si accinse a chiudere tutte le imposte del suo studiolo, che dava sulla strada principale del paese. Il Notaio Notarnicola era ritenuto da tutti un valente professionista, meticoloso…

Animali di… versi

foto Elena

Nella città di Habitato un bimbo di nome Pietro è stato invitato insieme alla sua famiglia a visitare una recente meraviglia.   Un nuovo zoo è stato costruito da un veterinario divertito di poter agli animali dedicar la vita ed assicurare ai visitatori una bella gita.   Sull’invito c’era scritto tutto quanto il tragitto in…

Il paese dei pensieri capovolti

monia

Tanto tempo fa, nel Paese dei Pensieri Capovolti, c’era una giovane coppia che penava perché non riusciva ad avere figli. In realtà, in quel paese, nessuna coppia poteva procreare, per via di un’antica maledizione, lanciata dagli uomini della guerra. Costoro avevano fatto piovere per giorni, mesi ed anni interi, una finissima polvere nera che aveva…

La bottega color cioccolato

Ci andavano al pomeriggio a giocare a pallone. Non era un granché ma era l’unico posto nei dintorni. Uno spiazzo quadrato di cemento in mezzo a due palazzi, proprio vicino alla stazione. Non c’era neppure lo spazio per mettere due porte, ma giocavano ugualmente a chi faceva più goal, non una vera partita in realtà,…

L’incredibile paese di nome Schema

primo piano

C’era una volta un Paese, molto grande, quanto una Nazione, che si chiamava Schema, e ovviamente i suoi abitanti erano Schematici. La vita scorreva tranquilla tra Alti e Bassi, sì perché la popolazione, maschile, era formata da individui alti, molto alti, fino a 2 metri, e da individui bassi, quasi la metà di quelli alti,…

Il Testimone

HPIM3396_01

Ho scambiato la mia auto con la jeep di Katy. Voglio trascorrere qualche ora nell’entroterra Provenzale, godendomi i profumi di queste colline. Avanzo tra uliveti argentei, siepi d’oleandri, foreste di mimose ancor verdi. Intorno, sentori di timo, maggiorana, rosmarino, ricordano i piatti tipici della cucina locale. M’inebrio, aspirando a pieni polmoni. La strada è piena…

Hop là, su e giù con l’altalena della vita

foto

(per e con Paola e Alice) Ascolta mio bambino Ascolta me che parlo E intanto imparo a farlo E mentre parlo Ascolto Finché non avrò colto l’Essenza della Vita Che insieme a te m’invita Preparerò il mio cuore A sentir le tue Parole E lascerò la mente Libera di tacere Sentirò la Musica che si…

Angelica fatta di luce e il mondo dei Chissàchi

024

Nel mondo dei Chissàchi viveva felice un gruppo di animali un po’ strani: il più anziano era il Gufo Cucù mentre la più giovane la farfalla Pandiburro. Vivevano nel bosco insieme ai loro amici: il bruco Starnuto, il pettirosso Cucitutto, la talpa Bassotta e l’orso Barcollo. Ognuno di loro aveva una propria originale caratteristica: il gufo…